Curzio Di Giovanni

Nato a Lodi nel 1957 Curzio Di Giovanni comincia a frequentare l’Atelier di pittura Adriano e Michele nel 2001. Dimostra da sempre una certa propensione al disegno e dal momento in cui partecipa al laboratorio di San Colombano al Lambro (Milano) i suoi lavori acquisiscono grande sicurezza del segno grafico.
I suoi disegni si ispirano a riproduzioni fotografiche di animali e persone, dei quali l’autore trattiene gli elementi che gli sembrano importanti distorcendone l’immagine. Gli elementi della composizione, resi in modo segmentato come in un mosaico, risultano deformati anche per il contrasto tra il tratto nitido e il colore steso anche oltre il confine della figura (grazie all’utilizzo di matite colorate).
Alcuni dei suoi lavori sono in mostra nella Collection de l’Art Brut di Losanna.

I commenti sono chiusi